Riapre il BAR dell’Oratorio

Dopo i mesi di chiusura finalmente anche il bar dell’Oratorio riapre. Ma in che modo? Leggi qui sotto le indicazioni.

Norme da rispettare per l’accesso in Oratorio dal 21 giugno 2020

  • L’accesso all’Oratorio si deve svolgere in modo da evitare ogni assembramento sia nell’edificio, sia nei luoghi annessi; è pertanto vietato circolare in bicicletta nel cortile di ingresso come anche giocare con il pallone. I gruppi di amici sono invitati a mantenere la distanza interpersonale e a non creare alcun tipo di assembramenti.
  • Coloro che accedono all’Oratorio sono tenuti ad indossare mascherine che coprano naso e bocca, a mantenere le distanze di almeno 1 metro tra una persona e l’altra, a igienizzare le mani con gli appositi disinfettanti presenti all’ingresso e a prendere posto sulle sedute presenti. E’ fatto divieto spostare tavoli, sedie e panche.
  • Le consumazioni non saranno possibili al banco bar ma sarà effettuato servizio al tavolo.
  • Non è consentito l’accesso in Oratorio in caso di sintomi influenzali, difetti respiratori o in presenza di temperatura corporea pari o superiore ai 37,5°C; pari divieti vigono anche per coloro che sono stati a contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti.
  • Sarà fatto divieto di accesso ai campi da gioco e a scivoli ed altalene presenti all’interno del luogo fino a nuove disposizioni.
  • Le linee guida anti-Covid vietano l’utilizzo di strumenti di gioco per i quali non è possibile una disinfezione ad ogni turno. E’ fatto quindi divieto giocare a carte.
  • I frequentatori dell’Oratorio devono rispettare rigorosamente le indicazioni impartite dal protocollo, dai volontari presenti, dai Sacerdoti. La mancata osservanza di queste disposizioni comporterà l’immediato allontanamento dalla struttura oratoriana.